Mobile Suit Gundam Twilight Axis

Mobile Suit Gundam Twilight Axis mobile suit gundam twilight axisMobile Suit Gundam Twilight Axis è l’anime tratto dalla omonima visual novel.
Dopo Unicorn, The Origin e Thunderbolt; un altro anime di Gundam (anch’esso ambientato nell’Universal Century) è tratto da un prodotto cartaceo, questa volta dalla visual novel in corso di pubblicazione sul sito Yatate Bunko (disponibile in italiano per i soci del GIC ).

Ambientato dopo gli eventi narrati in Gundam Unicorn vede protagonisti Arlette Almage e Danton Hyleg entrambi con un passato legato a al Principato di Zeon e di Neo Zeon i quali vengono reclutati dalla Federazione Terrestre per essere inviati ad investigare sull’Asteroide Axis, una volta giunti sul posto, si troveranno sotto attacco all’interno di una base dove non dovrebbe esserci nessuno; Arlette e Danton si trovano cosi ad affrontare incidenti che non avrebbero mai, immaginato…..

L’anime viene reso disponibile con il collaudato formato degli episodi online sulle piattaforme giapponesi a pagamento cosi come accaduto con il precedente Thunderbolt.
I singoli episodi hanno una durata brevissima: 3 minuti i primi 5 episodi e 9 minuti quello conclusivo.
I 6 episodi cosi composti vengono poi riproposti in un compilation movie con aggiunta di scene inedite intitolato “Red Remnant”.

La striminzita durata di questa opera non rende certo giustizia al romanzo da cui è tratto, che probabilmente avrebbe meritato una trasposizione più corposa ed attenta. Anche in questo caso ci troviamo di fronte all’ennesimo spunto narrativo abbondantemente sfruttato per il modellismo (qualcuno ha detto Gunpla?)…

TitoloMobile Suit Gundam Twilight Axis
FormatoONA 6 episodi
Esordio23 Giugno 2017 – 1 Settembre 2017
RegiaKim Se-Jun
SceneggiaturaKim Se-Jun, Ark Performance (basata sull’omonimo romanzo di Koujirou Nakamura e Ark Performance)
Character designKim Se-Jun
Mecha designShingo Abe
MusicheOhmama Takashi

 

Disponibile in italiano come
AnimeFansub [by Tonkatsu e Lovely Fansub]
MangaScanlation [solo per i soci del GIC]
Romanzonessuno

I commenti sono chiusi