Mobile Suit SD Gundam

Mobile Suit SD Gundam

Mobile Suit SD GundamLa storia dei Super Deformed (o SD) ha un’origine molto curiosa. Infatti tutto è iniziato con un disegno di uno studente di Nagoya di nome Koji Yokoi che è apparso negli anni ’80 sulla rivista “Model News”. L’opera di questo fan mostrava un Gundam con delle proporzioni anomale: metà dell’altezza era occupata dalla testa e l’altra metà dal resto del corpo gambe comprese!
Al chief editor il disegno piacque al punto da commissionare al giovane Koji un mini-fumetto di 4 strisce per la rivista.

Il design compatto dei Super Deformed è perfetto per i capsule toys, le palline di plastica con dentro una sorpresa che tutti noi almeno una volta nella vita abbiamo avuto, e così, nel 1985, ha inizio la vendita di merchandising con la serie di Gashapon “SD Gundam World”.

La prima produzione animata è del 1988 e venne proiettata nelle sale subito prima di Char’s Counterattack. Dato il gradimento del pubblico questi primi 3 episodi sono stati raccolti in un OAV, Mobile Suit SD Gundam Mk I, a cui ne sono seguiti molti altri, variabili per ambientazione e numero di episodi. Tanto per citare i più famosi: “SD Sengokuden” si svolge in un mondo Sengoku ossia il Giappone dal XV al XVI secolo, con i vari Musha Gundam; “SD Gundam Gaiden” è più serio e con ambientazione fantasy/medievale europea mentre “SD Commando Battle Report” è proiettato in un mondo moderno – futuristico – militare.
Nel 2007 di SD Musha Gundam è stato prodotto anche un episodio in computer graphic 3D all’interno della serie Gundam Evolve.

Titolo Mobile Suit SD Gundam
Formato 20 OAV & 3 film
1ª TV 1988-1993
Regia Tetsuro Amino, Kiyoshi Egami, Takashi Imanishi, Takeyuki Kanda, Osamu Sekita, Shinji Takamatsu
Sceneggiatura Tetsuro Amino, Kiyoshi Egami, Hiroyuki Hoshiyama, Takeyuki Kanda, Asahide Ookuma, Shinji Takamatsu
Character design Kenichi Chikanaga, Masayuki Hiraoka, Masashi Hirota, Takeshi Itou, Shukou Murase, Nobuyoshi Nishimura, Yasuhiro Oshima, Gen Sato, Koji Sugiura, Akitoshi Yokoyama
Mecha design Gen Sato
Musiche Kenji Kawai, Tooru Okada, Osamu Totsuka, Norimasa Yamanaka

Disponibile in italiano come
Animenon disponibile
Manganon disponibile
Romanzonon disponibile
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi