Side-Con II

Sabato 7 e Domenica 8 giugno 2008 si è svolta a Fiuggi la prima convention del club, la Side-Con.
Si tratta, in effetti, della seconda edizione della manifestazione, la Side-Con del 2007, è stata organizzata da U.C. Italia ed ha visto l’annuncio della nascita del Gundam Italian Club.

La partecipazione dei soci è stata molto calda e molti hanno voluto essere sul posto già dalla sera prima, così in un certo senso l’atmosfera ha cominciato a "scaldarsi" in anticipo. E la mattina di sabato Franius e Zooropa hanno ufficialmente aperto la convention!

Ad accogliere i partecipanti un Gundam RX-78-2 affettuosamente classificato come "Ultimate Grade". Un bestione di 2,30 metri realizzato da Claudio Petricola che si è cimentato così nell’arte del Cosplay…

Molto ricca la scelta dei giochi: per il successo avuto nella edizione 2007, sono stati riproposti alcuni di quelli già noti (Side-Transport e SD Side-Collection, entrambi adattamenti "made in GIC" di famosi giochi da tavolo); a questi ne sono stati aggiunti due del tutto nuovi e inediti in Italia, Gundam Collection Tactical Combat e Gundam War Collectible Card Game.

Il primo è il regolamento per il wargame tridimensionale dei cosiddetti “gundammini” (in scala 1/400), mentre il secondo è il gioco di carte collezzionabili (sullo stile di Magic) ambientato negli universi di Gundam. Per il wargame è stato creato un plastico che ricreava la base Federale di Belfast in Irlanda, infatti Operazione Belfast è una “rievocazione storica" della puntata num. 26 di Mobile Suit Gundam “Il ritorno di Char”, nella quale appaiono per la prima volta i MS anfibi di Zeon…

Il GCC Gundam War, invece, è giunto al suo decimo anno di vita in Giappone e, a parte una sua fugace apparizione negli USA qualche anno fa, non è mai stato esportato nel resto del mondo. Un giusto mix di strategia e fortuna ne hanno fatto la fortuna nel Sol Levante.
In una sfida tra me e Alan Carter (Zeon vs Federali ovviamente), per buona parte della partita le cose sono andate male per gli Spacenoid. I MS Federali attaccavano a ogni turno e Zeon non riusciva sfornare veicoli per difendersi. Poi una carta Command ha dato ordine a tutti i veicoli federali in gioco di alzarsi in volo nello spazio… dritti dritti sotto la traiettoria della carta Colony Laser! Nei turni successivi sono entrate in campo prima l’astronave Dolos e poi il Gelgoog di Char. Un altro paio di turni e si è aggiunta anche la carta Pilot Casval Deikun. E’ iniziato così il giorno più nero della Federazione…

Per quanto riguarda la sezione ospiti, quest’anno erano con noi l’NT-Group e DM67, entrambi legati al mondo della computer grafica 3D.
Quello dell’NT-Group è stato un gradito ritorno, a un anno di distanza i ragazzi non sono stati con le mani in mano, e stanno ancora sfornando modelli di MS e astronavi. Il GM era davvero spettacolare. Ma visto che mai come in questo caso le immagini valgono più di mille parole, vi consiglio caldamente di scaricare il promo (190 Mb) e gustarvelo!

Side-Con 2008DM67 è alla sua prima Side-Con, ma la sua presenza non è certo passata inosservata. Tony (questo il vero nome dietro alla sigla DM67) è un grafico professionista, e cova da tempo un sogno nel cassetto: realizzare da solo un cartone animato. Tony è già a buon punto, ha in mente la storia che vuole raccontare e ha buttato giù un primo storyboard. Ci ha promesso un trailer per Natale e il corto vero e proprio per la prossima Side-Con!
Teniamo tutti le dita incrociate e speriamo che riesca a rispettare questa tabella di marcia!
Anche in questo caso, vi invito caldamente a scaricare il promo (380 Mb)!

Un grande successo di questa Side-Con è stato sicuramente il torneo di Target In Sight per Sony Playstation 3. Giocare in una sala dotata di Dolby Surround 7.1 e di videoproiettore non è un’esperienza di tutti i giorni.

Il più giovane socio del club, MSZ-006 ha dominato l’intero torneo, ma nulla ha potuto di fronte al campione in carica Lohaker, che per il secondo anno consecutivo si porta a casa il titolo!

L’anteprima del fansub dell’episodio 11 di 8Th MS team, realizzato dagli StaRSubbeR, sabato ci ha accompagnato fino all’ora di cena.

Le chiacchiere proseguono a tavola, tra un bicchiere di vino e l’altro… fino all’arrivo della torta (o Side-Cake come l’ha subito ribattezzata qualcuno).

Dopo cena la proiezione dell’episodio 15 di Mobile Suit Gundam e l’anteprima del fansub dei Super Deformed, mentre il Cruci-Side attendeva al varco i nostri eroi…
Quest’anno, incredibile ma vero, il mostro è stato sconfitto! Per la prima volta, il cruciverbone del Franius è stato interamente risolto, sfatando quell’aura di test irrisolvibile (chi ha detto Kobayashi Maru?) che lo circondava.
Ha vinto la squadra dei Federali composta da Lalah, Prana, Darcadia, Aquila 2 e Lohaker (l’anno prossimo però i membri di un certo staff di un certo sito verranno smembrati su due squadre!).

La domenica mattina si è svolta piuttosto tranquillamente, nella sala principale i soci hanno continuato a giocare al Gundam War GCC o a Side-Transport, qualcuno ha fatto le valigie e ha tracciato la rotta verso casa, altri hanno assistito al Workshop di computer graphic 3D in programma nella sala proiezioni.
Ora sono in parecchi a sapere come si modella da zero un Core Fighter e come lo si fa volare!

E’ quasi ora di pranzo, ci riuniamo tutti nella sala principale per le premiazioni e la chiusura. Miriam (la mascotte della Side-Con) ha consegnato la coppa a Lohaker, vincitore del torneo di Target in Sight, mentre Franius e Zooropa hanno dato appuntamento a tutti per l’anno prossimo: alla Side-Con 2009!


EDIZIONI PASSATE


Side-Con I
16 Settembre, 2007


Side-Con II
7 Giugno, 2008

Side-Con III
Side-Con III
4 Aprile, 2009

Side-Con IV
Side-Con IV
25 Marzo, 2011


Side-Con V
24 Marzo, 2012


Side-Con VI
23 Maggio, 2013

I commenti sono chiusi