AMS-129M Zee Zulu

Neo Zeon
MOBILE SUIT ANFIBIO

AMS-129M ZEE ZULU

[ゼー・ズール (ZĒ ZŪLU)]


Numero di serie: AMS-129M
Tipo: mobile suit anfibio prodotto in serie
Produttore: Arsenale Anaheim Electronics
Data di completamento: sconosciuta
Entrata in servizio: 1 maggio U.C. 0096
Assegnazione: Neo Zeon
Unità  prodotte: almeno 3

Altezza totale: 20.30 m
Altezza alla testa: 20.00 m
Massa a vuoto: 28.90 t
Massa a pieno carico: sconosciuta

Potenza d’uscita del generatore: 2470 kW
Propulsione: Hydrojet termonucleari x 2
Spinta massima: sconosciuta
Motori ad apogeo: numero sconosciuto
Accelerazione: sconosciuta
Velocità  massima: sconosciuta
Raggio dei sensori: 18200 m

Caratteristiche:
   • Antropomorfo
   • Monoposto con cabina di pilotaggio nel torso
   • Ballast tank x 1 (camera di zavorra, attorno al collo)
   • Fin subacquee x 2 (piedi)
   • Beam machine gun case x 1 (lato sinistro del backpack)
Sistemi elettronici:
   • Mono-eye x 1
   • Linear seat con monitor panoramico x 1
Struttura: Movable frame
Corazza: Lega di titanio/composito ceramico

Armamento fisso: Iron nail triplo x 2 (avambracci)
Armamento imbracciabile: Heat knife in ceramica polimerica x 2
Armamento imbracciabile opzionale:
   • Beam machine gun x 1
   • Beam rifle x 1

Imbarcato su: Garencieres
Pilota: sconosciuto

Compare in: Mobile Suit Gundam Unicorn (vol.6-7)

Mecha designer: Hajime Katoki
Fonti:
   • Gundam A Comics Mobile Suit Collection
   • Gundam Ace n.73, Settembre 2008
   • Gundam Ace n.81, Maggio 2009
   • Hobby Japan n.472, Ottobre 2008
   • Hobby Japan n.476, Febbraio 2009
   • Mobile Suit Gundam Unicorn official website
   • Mobile Suit Gundam Unicorn Katoki Hajime Mechanical Archives

 
AMS-129M Zee Zulu

Sviluppato nello spazio dai superstiti di Neo Zeon, l’AMS-129M Zee Zulu ha lo stesso frame dell’AMS-129 Geara Zulu, ma, come il nome suggerisce (“Zee” in olandese significa mare), è un modello specificatamente equipaggiato per il combattimento subacqueo ed anfibio.
I due heat knife realizzati in composti polimerici, combinati con i massicci artigli da scontro ravvicinato sugli avambracci conferiscono al Zee Zulu il tipico aspetto “da crostaceo” comune a numerosi MS anfibi.
Sul sesto romanzo, tre Zee Zulu vengono utilizzati durante l’attacco a Dakar, mentre almeno uno prende parte alla battaglia di Torrington nel settimo volume.

Traslitterazioni / Nomi alternativi:
Zee-Zulu; AMS-129S

Reinterpretazioni:
 Anime:

AMS-129M Zee Zulu (versione Unicorn OAV)  

Varianti minori:
—

Elenco gunpla:
—

PHOTOGALLERY:  

no images were found