Gundam Italian Club

FF-X7Bst-II Core Booster II Intercept Type

Forze della Federazione Terrestre
AEROPLANO

FF-X7Bst-II CORE BOOSTER II INTERCEPT TYPE

[コアブースターⅡインターセプトタイプ (KOABŪSUTĀ II INTĀSEPUTOTAIPU)]



Numero di serie: FF-X7Bst-II
Tipo: caccia intercettore
Produttore: Hervic
Data di completamento: sconosciuta
Entrata in servizio: U.C. 0079
Assegnazione: Forze Spaziali della Federazione Terrestre
Unità  prodotte: numero limitato

Lunghezza totale: sconosciuta (circa 30 m)
Larghezza totale: sconosciuta (circa 20 m)
Altezza totale: sconosciuta (circa 6 m)
Massa a vuoto: sconosciuta
Massa a pieno carico: sconosciuta

Sistema di propulsione: Rocket booster x 2
Spinta massima: sconosciuta
Accelerazione: sconosciuta
Velocità  massima: sconosciuta
Raggio dei sensori: sconosciuto

Caratteristiche:
   • Monoposto con cabina di pilotaggio nella parte anteriore
   • Superfici alari con derive verticali x 2
   • Stabilizzatori principali (derive di coda) x 2
   • Stabilizzatori secondari x 2
   • Serbatoio ausiliario x 2
   • Booster da intercettazione x 2 (opzionali)
Sistemi elettronici: sconosciuti
Struttura: sconosciuta
Corazza: sconosciuta

Armamento fisso:
   • Mitragliatrice x 1 (lato destro della fusoliera)
   • Pod per guerra elettronica x 1 (lato sinistro della fusoliera)

Pilota: sconosciuto

Compare in: Mobile Suit Gundam MS IGLOO:
                        Apocalypse 0079 (Episodio 1)

Mecha designer: Hajime Katoki
Fonti:
   • Another Century Chronicle vol.2
   • Bandai 1/100 scale MG G-Armor Real Type model kit
   • Gundam Ship & Aerospace Plane Encyclopedia
   • Gundam Weapons Mobile Suit Gundam MS IGLOO Special Edition
   • MS IGLOO Complete Creation Data Collection
   • MS IGLOO Web

 
FF-X7Bst-II Core Booster II Intercept Type

Il Core Booster II Intercept Type è una variazione del caccia multiruolo FF-X7-Bst Core Booster, ma a differenza di quest’ultimo è realizzato specificamente per operare all’interno dell’atmosfera terrestre. Le particolari superfici portanti, i capienti serbatoi, la varietà  di sensori e la potente mitragliatrice montata sul lato destro della fusoliera garantiscono adeguate prestazioni di combattimento.
Il suo ruolo principale è quello di intercettore d’alta quota per il mantenimento della supremazia aerea; a tale scopo, può essere dotato di due grossi booster, che assicurano una potente spinta ed un lungo raggio d’azione.
Su MS IGLOO si vedono due di questi caccia mentre difendono lo spazio aereo di Jaburo (quartier generale dell’Esercito della Federazione Terrestre) durante le operazioni di lancio in orbita della flotta destinata a partecipare all’offensiva spaziale contro il Principato di Zeon (7 dicembre U.C. 0079).

Traslitterazioni / Nomi alternativi:
—
Reinterpretazioni:
—

Varianti minori:
—

Elenco gunpla:
—

PHOTOGALLERY: