Gundam Italian Club

Classe Pegasus LMSD-76 Gray Phantom

Forze della Federazione Terrestre
NAVE SPAZIALE

Classe PEGASUS LMSD-76 GRAY PHANTOM

[ペガサス級 グレイファントム (PEGASASU Kyu GUREI FANTOMU)]


 

Classe: Pegasus
Numero di serie: LMSD-76
Tipo: nave da assalto e sbarco
Produttore: sconosciuto (?Arsenale di Jaburo)
Data di completamento: U.C. 0079
Entrata in servizio: U.C. 0079
Assegnazione: Forze Spaziali della Federazione Terrestre

Lunghezza fuori tutto: sconosciuta (circa 300 m)
Larghezza totale: sconosciuta
Altezza totale: sconosciuta
Altezza dello scafo: sconosciuta
Dislocamento a vuoto: sconosciuto
Dislocamento a pieno carico: sconosciuto

Sistema di propulsione principale:
• Razzi/Jet termonucleari
• Minovsky craft x 1
Spinta massima: sconosciuta
Accelerazione: sconosciuta
Velocità  massima: sconosciuta
Raggio dei sensori: sconosciuto

Caratteristiche:
• Ponte di comando centrale x 1
• Ponte secondario anteriore x 1
• Superfici alari principali x 2
• Superfici alari secondarie x 2
• Hangar anteriore x 2
Sistemi elettronici: sconosciuti
Struttura: sconosciuta
Corazza: sconosciuta

Armamento fisso:
• Cannone principale doppio x 1
• Cannone doppio a mega-particelle x 2
• Lanciamissili multipli

Capacità  di carico: mobile suit x 8 (secondo altre fonti: 6 o 9)
Unità  imbarcate:
RGM-79SP GM Sniper II x 3
RGM-79SP GM Sniper II Inside Colony Colors x 3
RX-77D Guncannon Mass Production Type x 2

Catapulte di lancio: 2

Equipaggio: sconosciuto
Comandante: C.F. Stuart

Compare in: Mobile Suit Gundam 0080: War in the Pocket (Episodio 4)

Mecha designer: Yutaka Izubuchi
Fonti:
• Data Collection 3
• Entertainment Bible MS Encyclopedia vol.14
• Gundam Episode Guide 2
• Gundam Fact File
• Yutaka Izubuchi Mechanical Design Works I Realistic World

Classe Pegasus LMSD-76 Gray Phantom

La LMSD-76 Gray Phantom è una nave di classe Pegasus, come la SCV-70 White Base, di cui ne riprende lo schema e le forme, sebbene con un design molto più raffinato.
La gestione degli spazi interni è migliorata, consentendo alla Gray Phantom di trasportare almeno nove Mobile Suit di vario tipo. Durante la One Year War la LMSD-76 Gray Phantom venne dispiegata presso la colonia Libot di Side 6 il 19 Dicembre 0079.
In questo periodo la sua sigla era per l’appunto LMSD, che sta per Landing Mobile Suit Deck, ovvero ponte di atterraggio per Mobile Suit, caratteristica peculiare delle navi di classe Pegasus, che le distingueva dalle altre navi Federali riadattate per il trasporto esterno dei MS.
La denominazione LMSD venne adottata anche per redimere alcuni problemi di designazione delle varie navi di classe Pegasus con diverse caratteristiche, sigle simili e numeri di serie identici che erano state prodotte in contemporanea in quel periodo.
Si presume che quando venne impostata la sua designazione fosse SCVA-73 con SCVA che sta Space Carriers Vessel Assault, Vascello d’Assalto Spaziale Porta-Aereomobili (MS in questo caso), con la A di “Assault” a sottolineare le sue capacità  offensive, in contrapposizione alle normali SCV di classe Pegasus di natura più generica, come la SCV-73 Blanc Rival con cui condivideva il numero di serie e si distingueva solo per la A nella sigla.
Dopo la fine della One Year War venne fatta una cernita delle classe Pegasus sopravvissute che vennero riclassificata come MSC, Mobile Suit Carrier.
La Gray Phantom venne dunque riclassificata coms MSC-05 e partecipò alla parata navale di Konpeito/Solomon nell’UC 0083 insieme alla sua gemella la LMSD-75 Troy Horse, riclassificata come MSC-04. Qua una delle due venne gravemente danneggiata, precipitando poi sulla terra dove il suo relitto divenne una base dei reduci di Zeon in Unicorn nell’UC 0096.

Secondo i piani iniziali, e numerosi appunto di lavorazione usati per creare guide ed almanacchi la Gray Phantom che vediamo in 0090 doveva chiamarsi Troy Horse, tant’è che nei primi model-kit dei GM e Guncannon di questa serie è presente esclusivamente l’adesivo con la sigla TH di Troy Horse. Solo in seguito con 0083 l’esistenza della sua gemella venne canonizzata, proprio in virtù della sua popolarità  tra i fan incuriositi da questa misteriosa ‘nave fantasma’.
Traslitterazioni / Nomi alternativi:
MSC-05; SCVA-73; Grey Phantom; Classe Pegasus (refit); Classe Quasi-White Base Troy Horse

Reinterpretazioni:
Anime:

Elenco gunpla:
—

PHOTOGALLERY:

.