Gundam Italian Club

RX-78-2 + RX-G80 Gundam Sky

Forze della Federazione Terrestre
COMBINAZIONE

Gundam Sky

[Gアーマー (G ĀMĀ)]


Numero di serie: RX-78-2 + RX-G80 G-PARTS B
Tipo: combinazione MS + veicolo ausiliario
Produttore: Arsenale di Jaburo (Operazione V) / Hervic
Data di completamento: sconosciuta
Entrata in servizio: 7 novembre U.C. 0079, verso le ore 4:00
Assegnazione: Forze Spaziali della Federazione Terrestre
Unità  prodotte: 3

Lunghezza totale: sconosciuta
Larghezza totale: 18.00 m (secondo altre fonti: 18.50 m)
Altezza totale: sconosciuta
Massa a vuoto: sconosciuta
Massa a pieno carico: 120.00 t

Sistema di propulsione:
   • Razzi termonucleari x 4
Spinta massima: sconosciuta
Accelerazione: sconosciuta
Velocità  massima: Mach 3.50 o superiore
Raggio dei sensori: sconosciuto

Caratteristiche:
   • Monoposto con cabina di pilotaggio nel Gundam
   • Superfici alari principali con derive verticali x 2
   • Superfici alari secondarie (canard) x 2
   • Stabilizzatori posteriori x 2
Sistemi elettronici: sconosciuti
Struttura: sconosciuta
Corazza: Luna titanium

Armamento fisso:
   • Lanciamissili posteriore quadruplo x 1
Armamento imbracciabile:
   • Beam rifle x 1 (1.90 MW)
   • Shield x 1

Componenti:
   • G-Fighter G-PARTS B
   • RX-78-2 Gundam

Imbarcato su: classe Pegasus SCV-70 White Base
Equipaggio:
   • G.M. Amuro Ray (pilota)
Compare in: Mobile Suit Gundam (Episodi 24-26, 28-29, 31-33, 36-37)

Mecha designer: Kunio Okawara
Fonti:
   • Bandai 1/100 scale MG G-Armor Real Type model kit
   • Bandai 1/144 scale HGUC G-Armor model kit
   • Bandai GFF#0004
   • B-Club Special 15 MS Encyclopedia
   • Data Collection 2
   • Entertainment Bible MS Encyclopedia no.1
   • Entertainment Bible MS Encyclopedia no.14
   • Gundam Fact File 63
   • Gundam Official website
   • Gundam Operation Jaburo vol.3
   • Mobile Suit Illustrated 2003
   • Mobile Suit Illustrated 2006
   • The Gundam Chronicles
   • UC Technological Odyssey vol 2

 
Gundam Sky
Gundam Sky


Il Gundam Sky è composto dal RX-78-2 Gundam e dal RX-G80 G-PARTS B (Booster). Combina alla perfezione la letalità  del Gundam e la mobilità  del G-MECHA, motivo per cui è considerato un Mobile Armor a tutti gli effetti. Il suo design, ovvero l’incorporazione di un Mobile Suit all’interno di un potente Booster, ha ispirato altri progetti di Mobile Armor Federali, come il G-Dash o il Dendrobium
Traslitterazioni / Nomi alternativi:
RX-78-2 + RX-G80 G-MECHA part B

Reinterpretazioni:
—

Varianti minori:

Nessuna variante trovata

Elenco gunpla:
1/144 G-Armor 
1/250 G-Armor 

PHOTOGALLERY:  

no images were found