Bandai aumenta la produzione di Gunpla

Bandai aumenta la produzione di Gunpla
Bandai aumenta la produzione di Gunpla; ampliando il proprio impianto di produttivo nella città di Shizuoka, con l’obiettivo di aumentare la sua capacità produttiva del 40% entro l’autunno del 2020!

I modelli in plastica di Gundam, chiamati “Gunpla” dagli appassionati, sono sempre più popolari in Asia, con un volume delle spedizioni in aumento del 150% rispetto a un decennio fa, con 15,73 milioni di unità prodotte nel 2018.

Bandai aumenta la produzione di Gunpla e la decisione di espandere la produzione è stata anche motivata dai piani alti dell’azienda in vista della annunciata realizzazione del film live action, prodotto assieme allo studio cinematografico di Hollywood Legendary Pictures, cosi da aumentare le vendite dei prodotti negli Stati Uniti e in Europa.

Bandai Namco costruirà un nuovo edificio all’interno del Bandai Hobby Center, uno stabilimento a Shizuoka dedicato alla produzione di Gunpla. La struttura è gestita dalla consociata Bandai Spirits, con sede a Tokyo. Il nuovo edificio, che costerà diversi miliardi di yen (decine di milioni di dollari) avrà una superficie totale di circa 1.500 metri quadrati, vi saranno installati con sei macchinari di stampaggio in grado di gestire materie plastiche multicolori.

Dal loro debutto nel 1980, sono stati venduti oltre 500 milioni di model kit Gunpla. Negli ultimi anni, oltre la metà di queste vendite è arrivata da mercati esteri, soprattutto in Asia, ove Bandai Namco infatti gestisce negozi di modellismo dedicati ai Gunpla in 13 città asiatiche, tra cui Shanghai.

Le spedizioni di Gunpla hanno registrato una diminuizione nel 2016 dopo che la società ha virato verso la realizzaione di un mix di prodotti più costose, ma le vendite sono rimaste comunque costanti. Le vendite relative ai Gunpla sono aumentate di circa il 20%, anno dopo anno, arrivando a toccare i 32,5 miliardi di yen ($ 299 milioni) per l’anno conclusosi a marzo. Gli articoli più popolari sono quelli dal prezzo di circa 3.000 yen.
Parliamo quindi di cifre da capogiro che ci fanno capire il giro d’affari che c’è dietro questi prodotti.

Bandai Namco promuove di continuo il franchise di Gundam all’estero trasmettendo l’anime localmente attraverso lo streaming legale, sfruttando varie piattaforme Web (Vedi la nostrana VVVVID.it per esempio.)
Con l’aumento della popolarità delle serie animate, alcuni model kit sono andati esauriti.

Consultate la sezione Gunpla sul sito del GIC!

Fonte: Asia Nikkei.com

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi