Build Divers Re Rise presentato ufficialmente

Build Divers Re Rise presentato ufficialmente
Build Divers Re Rise presentato ufficialmente oggi durante il live streaming di youtube del 31 Luglio 2019.
Questa nuova stagione di Build Divers sarà trasmessa in streaming sul neonato canale youtube Gundam Channel a partire dal prossimo mese di Ottobre.
Gli eventi di questa nuova serie si svolgono due anni dopo gli avvenimenti narrati in Gundam Build Divers e avrà una nuova versione del gioco ovvero la “Gunpla Battle Nexus Online” (GBN); presenti ovviamente nuovi meche e nuovi personaggi tra questi Hiroto Kuga/Hiroto, un solitario che gioca con un mercenario utilizzando l’Eathree Gundam; Kazami, un vagabondo a bordo del Gundam Justice Knight, la misteriosa May alla guida del Wodom Pod, che partecipa tutto il giorno a battaglie di Gunpla e infine Parviz, un introverso principiante che con il suo Valkylander Mode of Gundragon desidera giocare in tandem con altri Divers. Tutti e quattro partono in solitaria ma si ritrovano insieme per caso e formano una squadra che vivrà anche esperienze al di fuori del gioco.
Tra gli autori di questo nuovo anime abbiamo: Shinya Watada regista della serie, Yasuyuki Muto (Mobile Suit Gundam UC) è autore della sceneggiatura mentre Kazuhiro Hara (Log Horizon) si occupa del chara design originale dei personaggi, chara design che viene adattato per le animazioni da Shuri Toida, infine Kunio Okawara, Kanetake Ebikawa, Junya Ishigaki, Ippei Gyoubu, Humikane Shimada, Kenji Teraoka, Shinya Terashima, and Takayuki Yanase si occupano del meche design.

Di seguito vi proponiamo il trailer del nuovo anime tratto dal succitato canale youtube Gundam Channel, buona visione:

Build Divers Re Rise presentato ufficialmente!

Questo tipo di anime che vede protagonisti i combattimenti tra Gunpla ha avuto inizio con il pioneristico OAV Gunpla Builders Beginning G del 2010 ma è solo nel 2013 con l’avvento del divertente Gundam Build Fighters che questo tipo di anime è divenuta una realtà consolidata tra i fan!

Fonte: Gundam Info

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi