Gli Astronauti giapponesi del G-Project

Gli Astronauti giapponesi del G-Project
Gli astronauti giapponesi del G.Project One Team Satellite visitano la fabbrica di Gunpla che sta realizzando i due modelli che verranno lanciati nello spazio.

SHIZUOKA – Gli astronauti Soichi Noguchi e Norishige Kanai hanno visitato mercoledì la fabbrica di Gunpla (I celebri kit di modellismo ispirati alle varie serie di anime “Gundam”) dove sono in costruzione i due modelli che dovrebbero essere lanciati nello spazio.
Il progetto fa parte di un progetto degli organizzatori delle Olimpiadi di Tokyo 2020 e della Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) per stimolare gli spiriti in vista dei giochi. Nel progetto, verrà lanciato nello spazio un satellite che trasporterà i modelli del Gundam RX-78-2 e dello Zaku rosso, pilotati dal personaggio principale della serie Amuro e dal suo storico rivale Char Aznable.
Noguchi e Kanai hanno visitato il Bandai Hobby Center (rivedetevi il celebre video: “dove nascono i Gunpla), che crea stampi per i modelli, nella città di Shizuoka. Hanno parlato con il personale della fabbrica di materiali speciali in grado di resistere alle condizioni nello spazio, ponendo domande su cosa succede quando radiazioni e raggi ultravioletti colpiscono i modelli.
“È come rivivere un sogno d’infanzia”, ​​ha detto dopo la visita Kanai, che ha giocato con i modelli di Gundam durante la sua infanzia. “È un grande progetto molto giapponese.”
“Voglio vedere come appaiono i modelli a gravità zero”, ha detto Noguchi.

Gli astronauti giapponesi del G-Project One Team Satellite in visita al Bandai Hobby Center.

Di seguito la video-news che mostra la partecipazione dei due astronauti all’evento; buona visione:

Fonte : Japan Times

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi