Arrivano i Gundam Shokugan Micro Wars

Gundam Shokugan Micro WarsGundam Shokugan Micro Wars, i simpatici minuscoli e giocosi modellini che riproducono i mezzi apparsi nelle serie di Gundam.
La sezione Bandai “Shokugan” presenta una nuova serie di mini figures (annunciati lo scorso Novembre) giocabili per il mondo di Gundam, si tratta della “Micro wars”, in uscita a marzo 2019 al costo di 500 yen ciascuno. Attenzione, per chi è cresciuto a cavallo tra anni ‘80 e ‘90 la dicitura “Micro Wars” potrebbe ricordare le vecchie serie proposte dalla linea Micro Machines in versione “Micro”, appunto, ma qui siamo lontani da quel brand.
Questa nuova serie baloccosa Micro wars pare graficamente e tecnicamente un ibrido tra i classici SD e i Diaclone (vecchi e nuovi) prodotti Takara, infatti i Mobile Suit proposti in questa nuova veste grafica hanno il cockpit che occupa tutta la sezione del busto, apribile verso l’alto, al cui interno può essere alloggiata una mini figure articolata del pilota, un po’ come i moderni Powerd System Maneuver dei Diaclone Takara.
Al momento sono stati presentati Mobile Suits e mezzi tratti dalla storica prima serie tv di Gundam ovvero gli immancabili Gundam RX-78-2, gli Zaku (il commander type di Char e quelli ordinari verdi) e due mezzi di terra corazzati, uno federale e uno di Zeon. I piloti, che ricordiamo essere articolati, sono rappresentati con indosso una sorta di tuta spaziale leggermente differente dalla versione classica e in varie colorazioni: bianco per Amuro, rosso per Char, giallo per i federali (due pezzi a set) e verde per gli zeoniani (due pezzi a set).
Scelta particolare quella di Bandai Shokugan nel proporre questa nuova linea Micro Wars, così differente dai prodotti classici dedicati al mondo di Gundam, ma molto più vicino al design dei nuovi Diaclone Takara, anche se decisamente più giocattolosi. Che sia una decisione promettente o un prodotto destinato a morire dopo la prima uscita?

Fonte: Hobby Dengeki

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi