Intervista a Kiyoyuki Okuyama

Intervista a Kiyoyuki Okuyama
Intervista a Kiyoyuki Okuyama noto designer giapponese che ha progettato il Gundam G40!

Il designer industriale Kiyoyuki Okuyama, che ha lavorato su auto sportive di lusso di fama mondiale come Ferrari e Maserati, ha progettato il modello in plastica HG 1/144 Gundam G40 per celebrare il 40 ° anniversario di Mobile Suit Gundam (comunemente noto come First Gundam).
Kiyoyuki Okuyama è nato nel 1959 nella città di Yamagata, dopo gli studi alla Musashino Art University si è diplomato all’American Art Center College of Design, ha progettati Corvette, Camaro, Porsche, Ferrari, ecc. in Germania ed Italia. Ha lavorato anche sulla progettazione del lussuoso treno “Tran Sweet Shikishima” e sui trattori della Yanmar.
Okuyama, che era un grande fan di Gundam, ha lavorato per “eliminare la contraddizione tra animazione e gunpla”. Durante il funzionamento del robot da combattimento alto 18 metri, ha ispezionato a fondo le strutture e le forme necessarie dal punto di vista di un progettista industriale e progettato senza alcun compromesso. La sfida è trasformare Gundam da anime in un vero robot.
È stato intervistato riguardo a questo progetto, sul fascino e il potenziale di animazione e design.
― Nel 1979, quando fu iniziata la trasmissione di “Mobile Suit Gundam” lei era al secondo anno della Musashino Art University.
“Ero un fan entusiasta ai tempi della prima trasmissione di” Mobile Suit Gundam “. Avevo appena finito gli esami, ero venuto a Tokyo da Yamagata ed avevo iniziato a vivere da solo, quindi mi è piaciuto molto guardare le trasmissioni TV. Vita e morte, tradimento, amore, la storia stessa era un dramma umano adatto agli adulti, e il contenuto era profondo e, soprattutto, sono rimasto scioccato dall’aspetto di armi e robot realistiche per essere un anime. Perché non lo era così tanto nell’animazione fino ad allora … ”
― Come ha deciso di progettare Gunpla?
“Bandai Spirits (Tokyo / Minato) mi ha chiesto di progettare qualcosa per celebrare il 40 ° anniversario di Mobile Suit Gundam, quindi ho voluto progettarlo. Sono stato contento di aver finalmente realizzato il mio sogno perché volevo farlo da tanto”
― Qual è la contraddizione tra l’anime e Gunpla?
“[Mobile Suit Gundam] è un’animazione creata prima della comparsa dei Gunpla. In altre parole, è un’animazione disegnata senza supporre che sarà un modello di plastica. A rigor di termini, ogni parte si comporta in un modo che non può essere effettivamente realizzato come un robot reale, ed è fondamentalmente diverso da “MOBILE SUIT Z GUNDAM” (trasmesso dal 1985), che è stato disegnato sulla premessa di creare gunpla. Quindi voglio mantenere il più possibile l’aspetto originale di “Mobile Suit Gundam”, come designer industriale, ma risolvere le contraddizioni e le lacune tra i movimenti di gunpla e anime e riempirli con il potere del design, tutto qui. ”
Intervista a Kiyoyuki Okuyama!

Fonte: Style Nikkey

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi